Sebino Rosso IGT Pinéro cl 75

60,00

Il pinot nero è senza ombra di dubbio uno dei vitigni che, più di altri, rappresenta una sfida per ogni viticoltore: difficile da coltivare, necessita di cure e attenzioni specifiche; Ca’ del Bosco ha deciso di raccogliere questa competizione, iniziando a produrlo dal 1983 con l’etichetta “Pinéro” in uno dei vigneti più vocati alla sua produzione, all’interno dell’IGT Sebino. Ne nasce un Rosso che, ancora oggi, seduce con i profumi tipici del varietale, regalando un sorso di complessa persistenza. Il mosto ottenuto dalla pressatura degli acini fermenta macerando per 15 giorni, con rimontaggi giornalieri. Il vino, dopo la svinatura, viene trasferito in piccoli botti di rovere, nuove al 50%, dove rimane a riposare per 11 mesi. Il successivo imbottigliamento avviene per gravità, in modo totalmente naturale.

All’esame visivo si presenta con un bel colore rosso rubino, pieno, profondo e concentrato. Al naso si avverte una danza di profumi che richiamano la piccola frutta di bosco, arricchita da tocchi di legno di sandalo e resina balsamica. All’assaggio è di buon corpo, vellutato e rotondo, con un sorso che si caratterizza per una bella freschezza.

4 disponibili